Regione Toscana – Restauro e adeguamento funzionale di biblioteche a Palazzo Cerretani (FI)

Un’edificio riqualificato ad emissioni zero di CO2

 

Anno: 2012
Importo lavori: € 1.700.000

Committente

Provincia di Varese

interventi eseguiti

Risanamento conservativo di una palazzina

2

Anni per la conclusione dei lavori

9

Persone /
giorno

1500

Metri quadri  costruiti

I lavori eseguiti presso il Palazzo Cerretani in Piazza dell’Unità italiana, nel Comune di Firenze, di proprietà della Regione Toscana sono meglio rappresentati nella ristrutturazione di un edificio nel cuore di Firenze collocato di fronte alla nota chiesa di Santa Maria Novella.

Gli interventi sull’immobile, vincolato dalla Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico di Firenze, consistono nel restauro e nell’adeguamento funzionale per la realizzazione delle nuove biblioteche del Consiglio Regionale.

In particolare i locali della zona monumentale al piano terra sono stati adibiti ad uffici e a sale consultazioni, al piano terra delle palazzine I e II sono stati collocati gli archivi librari mentre al piano primo della palazzina II sono stati realizzati altri uffici regionali.
La particolare importanza e storicità della struttura, la presenza di pavimenti, affreschi, soffitti decorati di meritevole interesse storico ed artistico, hanno portato a scegliere una tipologia d’impianti elettrici e speciali meno invasiva possibile, garantendo nello stesso tempo, un ottimo livello qualitativo di efficienza impiantistica e di impatto estetico.