Comune di Godega Sant’ Urbano – Realizzazione della scuola primaria “S. Sciesa” (TV)

Una scuola primaria moderna ed ecosostenibile

 

 

 

 

Anno:2016
Importo lavori: € 1 900 000

Committente

Scuola di Godega Sant’Urbano

interventi eseguiti

Realizzazione di nuova scuola primaria, con struttura in calcestruzzo armato e copertura in legno lamellare

18

Mesi per la conclusione dei lavori

9

Persone /
giorno

9450

Mq area d’intervento

È stata recentemente completata la costruzione di una moderna scuola primaria, caratterizzata da una solida struttura in calcestruzzo armato e una copertura in legno lamellare. L’edificio si sviluppa su due piani fuori terra, raggiungendo un’altezza totale di 8,50 metri. Per evitare infiltrazioni d’acqua, il piano terra è leggermente rialzato rispetto al livello del terreno circostante, ma è garantita un’accessibilità agevole attraverso percorsi inclinati dolcemente.

Questa struttura è progettata in linea con i criteri di sostenibilità ambientale, seguendo gli standard nZEB (Nearly Zero Energy Building), che garantiscono un basso impatto energetico e costi di manutenzione ridotti. Sono stati impiegati materiali ecologici per la costruzione, creando un ambiente interno confortevole dal punto di vista acustico e sfruttando al meglio l’energia solare attraverso un guadagno passivo.

 

All’interno della scuola, sono state realizzate 10 aule per la didattica, due aule speciali, un’area per i bidelli, una centrale termica, servizi igienici e due spazi polifunzionali. Questi spazi polifunzionali possono essere utilizzati sia per attività didattiche con gruppi misti sia come area di ricreazione interna in caso di maltempo. È importante notare che tutte le aule didattiche superano le dimensioni minime previste dalla normativa, avendo una superficie di almeno 53 mq, offrendo uno spazio ampio e confortevole per gli studenti.

La scuola è dotata di una scala esterna di sicurezza che conduce alla copertura, semplificando le operazioni di manutenzione e controllo del tetto stesso e dei pannelli fotovoltaici installati. Il sistema di riscaldamento utilizza pannelli radianti a pavimento, mentre il ricambio d’aria è garantito da un sistema forzato con recupero di calore. Inoltre, l’acqua calda è ottenuta principalmente da pompe di calore alimentate dall’impianto fotovoltaico installato sulla copertura.

Questa nuova scuola primaria rappresenta un esempio di eccellenza nell’architettura sostenibile, offrendo un ambiente didattico moderno, confortevole ed efficiente dal punto di vista energetico. La combinazione di materiali ecologici, spazi ben progettati e l’utilizzo di energie rinnovabili contribuisce a creare un ambiente di apprendimento stimolante per gli studenti, nel rispetto dell’ambiente e della sostenibilità.