Comune di Lumezzane – Ampliamento e adeguamento sismico alla Scuola primaria “Caduti per la Patria” (BS)

Ampliamento e adeguamento sismico della Scuola Primaria “Caduti per la Patria”: un futuro ecologico e sicuro per gli studenti

 

 

Anno: 2014
Importo lavori: € 2. 100 000,00

Committente

Comune di Lumezzane (BS)

interventi eseguiti

Ampliamento, adeguamento sismico e riqualificazione energetica

14

Mesi per la conclusione dei lavori

10

Persone /
giorno

1800

Mq area d’intervento

L’ala nuova della scuola verrà ampliata per offrire spazi aggiuntivi che soddisfino le crescenti esigenze della comunità scolastica. Questo ampliamento migliorerà l’efficienza degli spazi didattici, integrando nuove aule, laboratori e aree multifunzionali per attività extrascolastiche.

Un aspetto cruciale del progetto riguarda l’adeguamento sismico dell’ala vecchia. La sicurezza degli studenti è una priorità, e pertanto verrà collaborato con ingegneri e professionisti qualificati per rendere l’edificio resiliente agli eventi sismici. Saranno implementate misure di rinforzo strutturale e tecnologie avanzate per garantire un ambiente sicuro e protetto.

 

 

Parallelamente all’adeguamento sismico, sarà avviata una riqualificazione energetica dell’ala vecchia. Si adotteranno soluzioni innovative per migliorare l’efficienza energetica dell’edificio, riducendo il consumo di energia e promuovendo una scuola eco-sostenibile. Questa iniziativa contribuirà alla conservazione dell’ambiente e al risparmio energetico per tutta la comunità scolastica.

Con questo progetto, si punta a trasformare la Scuola Primaria “Caduti per la Patria” in un centro educativo all’avanguardia, dove i giovani studenti potranno apprendere in un ambiente moderno, sicuro ed ecologicamente responsabile.